Bilancio partecipativo: un’occasione da non sprecare!

Quest’anno c’è una novità nel bilancio comunale: 50.000 euro a disposizione per realizzare progetti proposti e scelti direttamente dai lainatesi.

Si tratta del cosiddetto “Bilancio Partecipativo”, che per la prima volta verrà sperimentato anche a Lainate, partendo da una nostra proposta in Commissione Bilancio favorevolmente accolta dalla Giunta e approvata dal Consiglio Comunale.

I cittadini di Lainate hanno già altri modi di proporre all’Amministrazione progetti che stanno loro a cuore, si può infatti presentarli alla Commissione Comunale competente per la materia, tutte hanno sempre al loro ordine del giorno anche l’ascolto di proposte dei cittadini.

In ogni caso, per la sporadicità con cui alcune Commissioni si riuniscono, per scarsa informazione o sfiducia dei cittadini, queste vie di partecipazione diretta ed attiva alla vita comunale non sono utilizzate come potrebbero.

Il bilancio partecipativo, il cui regolamento sarà presto a disposizione sul sito del Comune e presso il Punto Comune, mette ora a disposizione di chi ha delle idee per migliorare Lainate uno strumento specifico e un apposito finanziamento.

Sia i singoli cittadini che le associazioni devono solo presentare in Comune le loro idee progettuali, fornendo gli elementi necessari per valutarne l’utilità e la fattibilità anche economica, che non deve ovviamente superare la quota di bilancio destinata a finanziare le migliori proposte che saranno ricevute.

La selezione finale tra le idee fattibili, fino a completo utilizzo dei fondi dedicati, sarà fatta anch’essa dagli stessi cittadini, che potranno ricevere tutte le informazioni utili a questo fine ed esprimere le loro preferenze con un voto diretto.

Ora sta a tutti i noi cittadini lainatesi raccogliere la sfida. Se l’esperimento avrà successo, come l’ha già avuto negli altri Comuni dove è già stato adottato, dall’anno prossimo sarà possibile ampliare la quota di bilancio che potrà essere usata nel modo ritenuto migliore dai cittadini per risolvere problemi o introdurre migliorie, innovazioni e semplificazioni in questo o quel servizio comunale, in questo o quell’aspetto della vita cittadina.

Di seguito l’articolo del 2016 in cui per la prima volta abbiamo affrontato il tema del Bilancio Partecipato:

Contatti Per informazioni e contatti scrivici all’indirizzo: info@pdlainate.com

0 comments

Bilancio Partecipato – Una proposta per Lainate, per una politica più vicina ai cittadini

“La libertà è partecipazione”, ricordava nel 1972 Giorgio Gaber. Partecipare alle consultazioni che vengono proposte o manifestare pro o contro le scelte di chi governa, sono modi di esprimere ciò che pensiamo. Non c’è dubbio però che il modo migliore per provare a migliorare le cose è prendere parte fin dall’inizio alle scelte …

0 comments