Amministrative, Il PD fa il pieno alle primarie e vince a Lecce, Asti e Monza

In questo fine settimana, il centrosinistra ha portato al voto per la scelta del candidato Sindaco quattro capoluoghi: Asti, Lecce, Monza, Rieti. Bersani: “Grande partecipazione ovunque, conferma che siamo il pilastro su cui ricostruire fiducia al Paese”
pubblicato il 23 gennaio 2012 , 2025 letture
persone al voto
“I risultati delle primarie confermano che il Partito Democratico è il pilastro su cui ricostruire la fiducia nel Paese.”
Lo ha affermato il Segretario nazionale del PD Pier Luigi Bersani, commentando gli esiti delle primarie che si sono svolte ieri in molte città, per la scelta dei candidati Sindaci di centrosinistra alle prossime elezioni amministrative.

In questo fine settimana, il centrosinistra ha portato al voto quattro città capoluogo: Asti, Lecce, Monza, Rieti. Si è registrata grande partecipazione ovunque e i candidati del PD hanno vinto ad Asti con Fabrizio Brignolo (61%), a Lecce con Loredana Capone (49%), a Monza con Roberto Scanagatti.

A Rieti ha vinto il candidato di SeL Simone Petrangeli con 53 voti di scarto sul candidato PD Simeoni.

“Ovunque – ha ribadito Bersani – va segnalata la massiccia partecipazione, la correttezza e la serenità con cui si è svolta questa importante giornata di democrazia. I candidati del Partito Democratico vincono pressoché dappertutto o ottengono risultati di altissimo livello. Il Partito Democratico si conferma sempre di più la forza a cui i cittadini si rivolgono per superare la crisi e avviare la ricostruzione. E stata una giornata di buona politica – ha concluso Bersani – per questo voglio ringraziare tutti gli elettori e i militanti che l’hanno resa possibile”.

Inoltre si sono svolte le primarie in importanti centri come Grugliasco, Sesto San Giovanni, Cittadella, Vigonza e Reggello.
Anche in questo caso i candidati del PD hanno fatto il pieno, vincendo nelle cinque città: a Grugliasco si è imposto Roberto Montà a Sesto San Giovanni Monica Chittò con il 61%, a Cittadella Serenella Vallotto, a Vigonza Giuseppe Zanon ed infine a Reggello Cristiano Benucci.

“Con una grande partecipazione al voto, le Primarie hanno dimostrato che sono vissute dai cittadini come un importante esercizio di democrazia diretta e di responsabilità degli elettori”, ha commentato Davide Zoggia, responsabile Enti Locali della Segreteria nazionale. “Un risultato rilevate per il centro sinistra che le ha introdotte nel nostro Paese e per il Partito Democratico che ha visto una grande affermazione dei suoi candidati. In un momento in cui i rapporti tra cittadini e politica è spesso critico questo risultato fa bene”.

Zoggia ha ricordato che “nelle prossime settimane altre città saranno chiamate a questo appuntamento e ci auguriamo la stessa attenzione e partecipazione. Quando gli elettori avranno scelto i candidati – ha esortato l’esponente democratico – pancia a terra, per vincere le elezioni amministrative della prossima primavera e restituire a tante città buon governo e bravi amministratori”.

Lascia un commento